Lunedì 23 Ottobre 2017

Pellegrinaggio diocesano in Terra Santa   versione testuale

dal 5 al 12 marzo 2018


Arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia
Ufficio pastorale Tempo Libero, Turismo e Sport, Pellegrinaggi
 
Pellegrinaggio Diocesano
In Terra Santa con la Bibbia in mano
dal 5 al 12 marzo 2018 - 8 giorni (aereo + bus)
 
Il vangelo di Marco anticamente era destinato a coloro che, dopo un primo incontro con l'esperienza di Gesù risorto, volevano intraprendere un cammino per entrare a pieno titolo nella comunità ecclesiale. È un vangelo particolarmente adatto ai nostri tempi, in cui siamo invitati a riscoprire il nucleo centrale della nostra fede: la gioia del vangelo per rinascere a vita nuova.
Ri-scoprire la novità del vangelo significa aiutare i giovani (ai quali il papa invita la Chiesa a rivolgersi nei prossimi anni) a trovare la loro collocazione nel mondo. Per far questo, dice papa Francesco, occorre «imparare lo stile di Gesù, che passa nei luoghi della vita quotidiana, si ferma senza fretta e, guardando i fratelli con misericordia, li conduce all’incontro con Dio Padre» (dal Documento preparatorio del Sinodo dei vescovi)
 
Programma
1° giorno, NAPOLI / TEL AVIV / BETLEMME
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto concordato; disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Tel Aviv. Arrivo e proseguimento per Betlemme. Sistemazione in albergo o casa religiosa, cena e pernottamento.
 
2° giorno, QUMRAN / MAR MORTO / QAS EL YAHUD / BETLEMME
Dopo la prima colazione, costeggiando la via del Mar Morto raggiungeremo il sito archeologico di Qumran. Proseguimento per Qasr El Yahud, sul Giordano, luogo che ricorda il Battesimo ricevuto da Gesù per mano di Giovanni Battista. Al termine trasferimento al Mar Morto, bagno e pranzo.
Rientro a Betlemme per la visita alla Basilica della Natività: è stato l’evangelista Luca a narrare la nascita di Gesù in una grotta, e la venerazione di questo luogo ha origini antichissime. Visita alle grotte sotto la chiesa di Santa Caterina, a quella di San Girolamo e a quella dei Santi Innocenti.
 
 3° giorno, GERICO / TABOR / NAZARETH
Dopo la prima colazione, passando per la valle del Giordano, faremo una tappa a Gerico. Partenza per il Monte Tabor, la cui perfetta forma conica ha contribuito a creare la fama di monte sacro. Nel 348 fu Cirillo di Gerusalemme ad identificarlo come luogo dell’episodio della Trasfigurazione.
Dopo il pranzo, trasferimento e visita alla città di Nazareth, dominata dalla massiccia basilica dell’Annunciazione, visibile da qualsiasi punto della città e costruita sull’antica planimetria della chiesa crociata. Visita al Museo francescano, alla chiesa di San Giuseppe e alla sua grotta, che a partire dal XVII sec. è stata identificata come la bottega di Giuseppe.
 
4° giorno, IL LAGO DI TIBERIADE
Dopo la prima colazione, partenza per il Lago di Tiberiade, che nel Nuovo Testamento ha un ruolo molto importante: qui e soprattutto lungo la riva nord, sorgono numerose località in cui fu attivo Gesù, che fece di Cafarnao, un semplice villaggio di pescatori, il centro del suo ministero in Galilea, mentre i suoi primi e principali discepoli provenivano da Betsaida. Sosta in località Tabgha area identificata dai pellegrini come legata all’episodio della Moltiplicazione dei Pani e dei pesci (Mc 6,30) e del Primato di Pietro (Gv 21). In tempo utile salperemo in battello per raggiungere l’altra sponda del Lago, in località En Gev, per il pranzo. Nel pomeriggio raggiungeremo prima il sito archeologico di Korazin, la città che fu condannata da Gesù insieme a Cafarnao per la sua mancanza di fede, e successivamente la collina dove avvenne il discorso sul monte, le Beatitudini.
 
5° giorno, AKKO / MONTE CARMELO
Dopo la prima colazione, trasferimento ad Akko (San Giovanni d’Acri) per la visita alla cittadella Crociata. Pranzo e trasferimento al Santuario del Monte Carmelo, eretto in memoria di Elia. Arrivo e sistemazione allo Stella Maris, cena e pernottamento.
 
6° giorno, CESAREA / MT. ULIVI
Dopo la prima colazione, trasferimento a Cesarea per la visita al sito archeologico. In tempo utile salita a Gerusalemme dal Monte degli Ulivi, prima sosta a Betfage, per ricordare l’ingresso messianico di Gesù (Mc 11,1): nei pressi di una terrazza panoramica godremo di una meravigliosa vista sulla città vecchia. Raggiungeremo a piedi la chiesa del Pater Noster, costruita sui resti della basilica costantiniana di Eleona, il Dominus Flevit, dove ricorderemo il pianto di Gesù davanti alla città di Gerusalemme, la Grotta dell’Arresto, la Tomba della Madonna e la Basilica del Getzemani. Sistemazione in albergo o casa religiosa, cena e pernottamento.
 
7° giorno, GERUSALEMME: MONTE SION via Dolorosa
Rileggiamo il racconto della passione e risurrezione di Gesù, secondo il racconto dell’evangelista Marco lungo i santuari del Monte Sion. Partiremo dal Cenacolino (francescano), proseguiremo al Cenacolo, la sala dell’ultima cena di Gesù, e termineremo le visite alla Chiesa di S. Pietro in Gallicantu.
Dopo il pranzo, come antichi pellegrini, percorreremo la via Dolorosa, partendo dalla Porta dei Leoni e attraversando il quartiere arabo, visiteremo la chiesa di S. Anna e la Piscina Probatica. Da qui faremo alcune soste lungo la “Via Crucis di Gesù”: alla Chiesa della Flagellazione e al Museo Francescano; alla 7° e alla 9° stazione (dove si trova il patriarcato copto); al Monastero Russo dedicato a S.Alessandro Nevski, dove si trova una soglia che, a parere di alcuni archeologi, può essere messa in relazione con l’antica porta delle Mura di Gerusalemme che Gesù ha varcato per salire al Calvario. Finalmente raggiungeremo la Basilica del Santo Sepolcro (detta dell’Anastasis) per una visita dettagliata di tutte le sue cappelle, che ospitano le tante chiese d’oriente che nei secoli hanno vi costruito i propri altari: armeni, copti, greci, i latini e siriani.
 
8° giorno, GERUSALEMME / EMMAUS / TEL AVIV / NAPOLI
Dopo la prima colazione partenza per Emmaus Nicopolis. In coincidenza con i propri voli trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia.
 
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE                                                                        €   1.330,00
Acconto all'atto della prenotazione entro il 20 novembre 2017                                          €     330,00
La quota comprende:
 
  • Volo di linea ALITALIA da Napoli scalo Roma/ Tel Aviv/Roma-Napoli incluso il bagaglio da stiva ed 1 bagaglio a mano ed incluse tasse aeroportuali,
  • Bus GT a disposizione per l'intero tour da/a Tel Aviv (inclusi trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto),
  • Sistemazione in hotel "Case Nove" in camere doppie con servizi privati,
  • Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno alla 1ª colazione del 8° giorno,
  • Assistenza di guida locale in italiano per tutto il tour,
  • Biglietti di ingresso visite, mance obbligatorie € 35,00 a persona
  • Assicurazione medico-bagaglio, auricolari
  • Pedaggi autostradali, parcheggi, IVA
  • Trasferimento da/a Sant’Angelo dei Lombardi-NAPOLI (Capodichino)
  • Integrazione alla copertura assicurativa fino a € 50.000,00....................€ 10,00
La quota non comprende:
 
  • Ingressi non indicati, facchinaggi, assicurazione annullamento, extra di ogni genere.
  • Supplementi:
  • Camera singola………........................€ 290,00
  • È possibile stipulare una polizza contro la penalità di annullamento al momento dell'iscrizione, versando il premio di € 86,25 insieme all'acconto.
  • Assicurazione per integrazione spese mediche:
Integrazione alla copertura assicurativa fino a € 150.000,00..................€ 37,00
 
Penalità per cancellazioni effettuate (per chi non effettua l'assicurazione al momento dell’iscrizione):
 
  • fino al 31° giorno dalla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 25% dell’intera quota di partecipazione (tasse escluse)
  • dal 30° al 21° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa), sarà trattenuta una penale del 35% della quota di partecipazione (tasse escluse)
  • dal 20° al 10° giorno (incluso), rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuta una penale del 60% della quota di partecipazione (tasse escluse)
  • dal 9° giorno al 3° giorno (incluso) rispetto alla data di partenza (esclusa) sarà trattenuto il 75% della quota di partecipazione (tasse escluse)
  • Nessun rimborso per cancellazioni effettuate dal 2°gg (48 ORE PRIMA) al giorno di partenza (tasse escluse)
DOCUMENTI
Ai cittadini italiani (adulti e minori) è richiesto il passaporto individuale con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro.
Dal 24 giugno 2014 è abolita la tassa annuale del passaporto ordinario.
Attenzione: Non è previsto alcun rimborso per chi si presentasse alla partenza con un documento scaduto o non valido.
Si consiglia di far riferimento alla questura per ulteriori informazioni. È obbligatorio portare con sé durante tutto il pellegrinaggio/tour il passaporto ed è consigliabile conservarne una fotocopia in valigia.
Avvertenze: Le prenotazioni vengono accettate entro il 20 novembre 2017 con l'acconto di €. 330,00
Il Saldo entro il 30 gennaio 2018.
Il viaggio sarà effettuato se si raggiunge la quota di 35 persone
 
Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a:
don Rino Morra (338.1494720) oppure Gerardo Cetta (348.1478977)
 

Sede:   Via Belvedere n°1 - 83054 Sant'Angelo dei Lombardi (AV)
Tel.:     0827 23039
Fax:     0827 216114
E-mail: curia@diocesisantangelo.it
E-mail cert.: diocesiscnb@pec.chiesacattolica.it
Copyright © Ufficio Diocesano per le Comunicazioni Sociali 2015    CREDITS


ACCESSO AREA PRIVATA   .   EMAIL   .   INTRANET C.E.I.   .   INTRANET DIOCESI / PARROCCHIE