Ordo Virginum

 ORDO VIRGINUM
L’Ordo Virginum di una Diocesi è costituito da quelle donne vergini che, continuando a vivere nel mondo, sono state consacrate a Dio pubblicamente dal Vescovo diocesano secondo il rito liturgico approvato (Rito della Consacrazione delle Vergini, Pontificale Romano) e quindi “sono unite in mistiche nozze a Cristo Figlio di Dio e si dedicano al servizio della Chiesa” (CdC can.604).
Attraverso questo Rito pubblico, donne vergini che vivono nel mondo  “diventano persone consacrate, segno sublime dell’amore che la Chiesa porta a Cristo ed immagine escatologica della sposa celeste e della vita futura” (cfr. Premesse al Rito, dal Pontificale Romano).
La sponsalità con Cristo e la diocesanità sono gli elementi distintivi della scelta essenziale e radicale delle vergini consacrate, che vivono una quotidianità di lavoro e di impegni sociali ed ecclesiali «senza alcun particolare cambiamento esteriore» (Benedetto XVI in occasione dell’Incontro Internazionale OV 15 maggio 2008) e con uno stile incentrato sull’«essere» più che sul «fare».
Sonia Marano
nata il 14/11/1975
consacrata il 12/12/2015
email: sonymarano@gmail.com