il video e il testo (pdf) del relatore Dom Riccardo Luca Guariglia

XXXVI convegno ecclesiale diocesano

il video del relatore Dom Riccardo Luca Guariglia_XXXVI Convegno Ecclesiale Diocesano

 

 

 

 

XXXVI convegno ecclesiale sabato 9 ottobre 2021_ore 16.00

 

A tutta la comunità diocesana

 

Carissimi/e,

la vita della nostra Chiesa procede con il desiderio forte di saper incarnare in ogni situazione il Vangelo, perché esso diventi testimonianza e lievito di speranza e di fraternità. La vita di fede non conosce interruzioni, ma cerca sempre nuovi spazi per amare e nuovi orizzonti per sperare. Le attività pastorali servono a sostenere il cammino di fede e diventano a loro volta specchio della vita cristiana. Tra le attività pastorali che ritmano il tempo diocesano c’è il Convegno ecclesiale, sospeso nello scorso anno, secondo le esigenze del momento, ed è riproposto quest’anno nella modalità che le situazioni ci consentono.

Il Convegno presenta le tappe del Piano pastorale diocesano che è sostegno alla vita cristiana delle nostre comunità e, nel suo percorso ormai settennale, ci invita a riflettere come Chiesa sul sacramento dell’Eucaristia, considerata nella sua realtà misterica di “Ripresentazione sacramentale del sacrificio di Cristo – Memoriale della Pasqua” (cfr Antonio Marotta, Eucaristia, cap. II pp. 49-73). In comunione con la Chiesa italiana e con la Chiesa universale, siamo invitati a intraprendere il cammino sinodale, che diventi scuola di sinodalità per ogni forma del vissuto ecclesiale; infatti il documento preparatorio Per una Chiesa sinodale parla di comunione, partecipazione e missione. Nella prospettiva del percorso sinodale della nostra Chiesa diocesana, seguendo le linee della Chiesa italiana, desideriamo fare esperienza di sinodalità continuando il cammino del nostro Piano pastorale. Se la Chiesa è costitutivamente sinodale e Chiesa e sinodo sono sinonimi (documento preparatorio al sinodo dei vescovi), noi viviamo la sinodalità e desideriamo che diventi coscienza attiva per la testimonianza della fede. L’Eucaristia diventa esperienza sacramentale e trasfigurante della sinodalità, soprattutto il cuore del mistero vissuto nel Memoriale (res et sacramentum).

Nell’approfondimento di questo rapporto tra Eucaristia e sinodalità saremo aiutati dalla presenza di dom Riccardo Luca Guariglia, Abate di Montevergine e delegato della Conferenza Episcopale Campana per la liturgia, con una relazione dal titolo “Eucarestia e comunione sinodale: una prospettiva ecclesiologico-liturgica”.

Il Convegno avrà luogo nel pomeriggio di sabato 9 ottobre 2021 a partire dalle ore 16.00 presso il teatro del Santuario San Gerardo Maiella in Materdomini (Av). Di seguito indichiamo il programma:

 

 

sabato 9 ottobre

ore 16.00 Accoglienza

ore 16.30 Preghiera introduttiva e relazione dom Riccardo Luca Guariglia

ore 17.30 Pausa e riflessione personale

ore 18.00 Confronto con il relatore

ore 19.00 Celebrazione dei Vespri

 

Come sempre il Convegno è aperto a tutti, la sala attualmente offre la capienza di 150 posti, per cui si consiglia la presenza di quattro persone per ogni comunità parrocchiale. Sarà necessario essere muniti di green pass e mascherina, nel rispetto delle distanze di sicurezza.

Quest’unica giornata di Convegno ecclesiale, più che indicare la ripresa delle attività, vuole essere vissuta nel segno della continuità del cammino ecclesiale mai interrotto e come apertura di speranza per quanto siamo chiamati a vivere con il coraggio dei testimoni e lo stupore della novità.

Nell’attesa di incontrarci, vi saluto cordialmente e vi benedico.

 

Sant’Angelo dei Lombardi, 1° ottobre 2021

 

+ Pasquale Cascio

      Arcivescovo